Top

Blog

Guanti da Giardinaggio: Quali scegliere? | Impronta Servizi

Guanti da Giardinaggio: Quali scegliere?

Se il tuo passatempo preferito è il giardinaggio, sai bene che proteggere le tue mani da è importante. Toccando la terra, fiori e piante con le mani nude infatti vuol dire esporsi a graffi, abrasioni e punture. Un paio di buoni guanti da giardinaggio, permettono di avere delle mani sempre pulite. Esistono diverse tipologie di guanti da giardinaggio: possono differire per molti fattori e per ogni tipo di impiego.

 

In questo articolo vedremo le principali tipologie esistenti e per quali lavori sia più conveniente sfruttarli.

  • Guanti da giardino per tutti gli usi: possono essere costruiti con vari materiali e alcuni sono adatti a lavori di giardinaggio leggero, altri più indicati per lavori di giardinaggio più pesanti e impegnativi.
  • Guanti da giardinaggio per potare le rose: sono dei guanti lunghi in modo da proteggere gli avambracci dal pericolo delle spine.
  • Guanti da giardinaggio monouso: sono dei guanti molto economici che vanno usati una sola volta. Ideali per lavori come ad esempio lo spargimento del letame e lavori similari.
  • Guanti da lavoro rinforzati: sono dei guanti generici adatti non solo ai lavori di giardinaggio ma sono ideali anche per altri tipi di lavori all’aperto. In genere questi guanti sono molto robusti con un palmo rinforzato e sono costruiti in materiali di ottima qualità antistrappo.

 

Scegliere i migliori guanti da giardinaggio quindi non è proprio semplicissimo, tra differenti materiali e tipologia di guanti differenti un guanto non vale l’altro in certi lavori di giardinaggio. Trovare i guanti da giardinaggio giusti, dipende tantissimo anche dal tipo di attività che si dovrà svolgere in giardino, ad esempio per seminare, piantare piantine, raccogliere olive, tagliare uva ecc., potrebbe essere necessario scegliere i migliori guanti da giardinaggio flessibili, mentre per la potatura delle rose ad esempio potrebbe essere meglio indossare dei lunghi guanti in grado di coprire gli avambracci per proteggersi maggiormente da tagli, punture e graffi. Chi deve innaffiare, toccare piante con medicinali o mettere le mani in un terreno bagnato, ha bisogno di un paio di guanti impermeabili, in maniera da poter lavorare con le mani sempre asciutte.

Bisogna sempre valutare le proprie esigenze e acquistare il guanto più adatto al lavoro che dovrai fare, se devi svolgere un lavoro molto impegnativo è sempre buona norma dotarsene di almeno un altro paio di riserva, in modo da non interrompere il lavoro se un guanto si strappa o si buca accidentalmente.

 

Molto importante anche considerare la durata che dovrà avere il guanto. Se hai intenzione di avere dei guanti in grado di durare per più di una stagione potresti optare per dei guanti in vera pelle, molto resistenti e durevoli nel tempo, in questo modo potrai lavorare al sicuro e dureranno molto più a lungo dei guanti economici.

 

Un altro fattore da considerare è il comfort. Per trovare i guanti da giardino giusti è molto importante che questi siano confortevoli da indossare, oltre a essere resistenti. I guanti si devono adattare senza stringere troppo la mano, inoltre le polsiere dei guanti dovrebbero essere aderenti il più possibile per evitare infiltrazioni di terra o liquidi dentro il guanto.

 

Su Impronta Servizi troverai il meglio per il tuo giardinaggio.